Articoli

Torneo Città di Colombo 2018

colombo
10/11 marzo 2018 – Il trofeo “Città di Colombo” si conferma una gara sfortunata per i Budoka. Al termine del weekend che ci ha visti impegnati all’RDS Stadium della Fiumara, torniamo a casa solamente con il bronzo di Giada Bellingeri nei 44kg Esordienti B. Gara in chiaro scuro per lei, che perde il primo incontro per un’ingenuità e poi vince in pochi secondi i due incontri successivi.
Si ferma ai piedi del podio Alessandro Massardo nei 60kg juniores, che dopo tre incontri vinti perde semifinale e finalina classificandosi quinto. Stesso piazzamento per Alessia Delù nei 40kg cadette.
Settimi posti invece per Deborah Casazza nei 48kg juniores e Danilo Gaggero nei +90 cadetti.
Vengono eliminati nei turni preliminari purtroppo Luca Geraci, Sara Caputo, Rachele Oliva e Chiara Landi

Torneo Città di Como

27657279_1661559867212819_6720634126855860835_n10/11 febbraio – Weekend in trasferta lombarda per i giovani del Budo, che hanno preso parte al torneo “Città di Como”.
Sabato, accompagnati da Patty, è stato il turno di esordienti e cadetti, mentre domenica sotto la guida di Lorenzo e Maurizio, sono scesi sul tatami i budini più giovani. Questi i risultati:

CADETTI
Danilo Gaggero 1° classificato
Alessia Delù 2^ classificata

ESORDIENTI
Irene Capuano 1^ classificata
Anna Roccella 3^ classificata
Laura Di Masi 3^ classificata
Alessio Ascione 5° classificato
Alessio Rivanera 7°classificato

RAGAZZI
Lorenzo Colombo 1° classificato
Mattia Fontana 1° classificato
Cesare Cerulli 2° classificato
Giovanni Garramone 2° classificato
Giulia Bonzano 3^classificata
Nicolò Carta 3° classificato
Asia Pirrone 5^ classificata

Stage invernali 2017/18

bardonecchiaAnche quest’anno gli atleti del Budo sono stati impegnati durante le vacanze natalizie in due stage di alto livello per preparare gli impegni agonistici di inizio 2018.
Dal 26 al 29 dicembre 2017 un gruppo di Budoka composto sia da atleti seniores, che da esordienti A e B è stato impegnato nella 22^ edizione del Natale Judo Camp, organizzato dall’Akiyama Settimo a Bardonecchia. Lo stage dedicato agli atleti delle classi agonistiche ha coinvolto circa mille atleti provenienti da Italia, Francia, Slovenia, Repubblica Ceca e Israele.
Sono stati quattro giorni di allenamenti intensi, che hanno visto la partecipazione dei tecnici Dae Nam Sung (campione olimpico Londra 2012), Fabio Basile (campione olimpico Rio 2016) e Tina Trstenjak (campionessa olimpica Rio 2016).

lignanoUn altro gruppo di budoka juniores e seniores ha invece iniziato il 2018 sul tatami di Lignano assieme a centinaia di judoka da tutta Europa per il 19° Judo Winter Camp, organizzato dal Judo Yama Arashi Udine.
Stage di altissimo livello con la nazionale russa guidata da Ezio Gamba e judoka provenienti da tutta Italia, Slovenia, Croazia, Serbia, Montenegro, Svizzera, Austria, Francia, Germania..! Ben 4 backnumber dorati di campioni olimpici in carica sul tatami: Fabio Basile, Tina Trstenjak, Beslan Mudranov e Khasan Khalmurzaev, assieme a innumerevoli medagliati europei e mondiali.

Due esperienze importanti per la crescita sportiva e personale di tutto il gruppo!

Campionati Italiani a Squadre 2017

WhatsApp Image 2017-12-09 at 09.12.17
Il Budo ha preso parte nel weekend ai campionati italiani a squadre A2 tenutisi a Ostia.
La squadra schierata dal Budo era composta da Francesco Massardo e Max Bozzo nei 66 kg, Stefano “Babol” Gaggero nei 73 kg, il “capitano” Luca Daminelli a -81 kg ed i due prestiti, entrambi provenienti dall’ A.S.D. Centro di Torino, Jacopo Laziosi a -90 kg e Luca Perino a +90 kg.
Buona la partenza dei nostri ragazzi che si sono imposti per 3 a 2 sui lombardi del Judo Le Sorgive (vittorie di Bozzo, Gaggero e Perino) e sui friulani del Kuroki Tarcento (vittorie di Bozzo, Laziosi e Perino), salvo poi arrendersi per un solo incontro ai siciliani del Titania Club, poi terzi (vittorie di Laziosi e Perino). Superati con un 4 a 1 i pugliesi del Guglielmi (Bozzo, Daminelli, Laziosi e Perino) i ragazzi si sono arresi alla netta vittoria dei lombardi del Robur et Fides.
Una prestazione positiva, che è valsa il settimo posto, con il rammarico però per l’aver sfiorato l’accesso alla semifinale. Un ringraziamento speciale all’amico Felipe Lippi Giosi del Judo Preneste di Roma che si è improvvisato coach per un giorno, seguendo i nostri atleti alla sedia per tutta la gara!
La nostra Valentina Gaggero ha invece combattuto come prestito con i veneti della Valpolicella, ottenendo un ottimo quinto posto nella serie A2 femminile!
Gara sfortunata invece per Danilo Gaggero, in prestito con i savonesi dello Sharin, sconfitti al primo turno nella gara per la classe cadetti.

Coppa Italia 2017

23845974_1584784928223647_7784714263554294732_oTorniamo a casa con molta amarezza da questa edizione della Coppa Italia svoltasi al PalaPellicone di Ostia.

Alessandro Massardo purtroppo non supera il primo turno nei 60kg e non viene recuperato.

Prestazioni migliori per le ragazze: Valentina Gaggero si classifica settima nei 78kg, battendo la lituana Grineviciute al primo turno, ma fermandosi poi contro l’abruzzese Di Fabio e la veneta Zuliani.

La gara migliore la fa Deborah Casazza che si classifica quinta nei 48kg: vince brillantemente con la lombarda Conti e l’umbra Brachelente giungendo in semifinale, dove viene sconfitta dalla vincitrice della categoria, la piemontese Fiorini. Nella finale per il bronzo Deb conduce un ottimo incontro, ma viene sconfitta al golden score per uno strangolamento evidentemente sulla bocca, colpevolmente non fermato dagli arbitri.
Per Deborah rimane la consolazione di aver conquistato la cintura nera e la consapevolezza di essere sulla giusta strada per ottenere risultati ancora migliori!

I nostri complimenti, infine, a Luca Perino, atleta dell’AS Centro di Torino, che ha condiviso con noi questi due giorni e ha conquistato la medaglia di bronzo nella categoria dei 100kg. Lo aspettiamo per gareggiare assieme nei Campionati Italiani a squadre fra due settimane!

Torneo a squadre Somma Lombardo

23783604_1578691452166328_6191757916949728922_o
Al Torneo a squadre di Somma Lombardo i Budini non hanno una prestazione delle migliori, ma comunque riescono a conquistare un terzo posto nella categoria ragazzi con la squadra del Budo A ed un altro bronzo con la squadra della categoria fanciulli. Purtroppo Budo B e C nella categoria ragazzi non superano i gironi iniziali, concludendoli rispettivamente al secondo e al terzo posto.

Queste le squadre:
Giovanni, Mattia, Laura, Nicole, Irene (Budo A ragazzi)
Cesare, Lorenzo, Edoardo, Alessio (Budo B ragazzi)
Federico, Francesca, Dario, Evan (Budo C ragazzi)
Maria, Luca, Giulia, Asia, Emilio, Lorenzo (Budo fanciulli)

Un grazie ai bravi prestiti del Judo Sanremo Nicole, Federico ed Evan e bravi a tutti i Budini per l’immancabile spirito di gruppo.

Grand Prix della Campania Juniores

WhatsApp Image 2017-11-21 at 20.41.12Due atleti del Budo Semmon Gakko hanno affrontato la lunga trasferta fino ad Eboli per competere nel Grand Prix della Campania Juniores alla ricerca di punti per la ranking list nazionale.

Ottima prestazione di Alessandro Massardo, che nella categoria al limite dei 60kg conquista una meritata medaglia d’argento. Essendo la testa di serie numero 1 del tabellone, Alessandro ha superato il primo turno per sorteggio, ha sconfitto poi nettamente il pugliese Pistoia nei quarti di finale e il siciliano Mercurio nell’incontro di semifinale. In finale purtroppo si è dovuto arrendere al lombardo Ronzoni per differenza di sanzioni. In virtù di questo piazzamento Alessandro sale al decimo posto della ranking list nazionale.
Trasferta sfortunata invece per Deborah Casazza, che si classifica quinta nei 48kg, superata dalla siciliana De Luca al primo turno e poi dall’atleta umbra Baroni.

Per entrambi il prossimo appuntamento sarà la Coppa Italia Junior-Senior che si svolgerà questo weekend ad Ostia, dove difenderanno i colori del Budo assieme a Valentina Gaggero, che gareggerà nei 78kg.

Torneo Attività Giovanile UISP

23435095_1572474732788000_3979761205349905038_nIn occasione del primo incontro annuale giovanile della UISP del 12 novembre 2017, il Budo si è presentato con 23 piccoli atleti a Manesseno. Tra questi anche tre dei nuovi iscritti della stagione, Pietro B. (Oro!), Pietro Z. (Argento) e Davide (argento).
Nel complesso i Budini conquistano ben 12 ori, 7 argenti e 4 bronzi.

23472082_1572474406121366_6756110505741792821_n
Ecco l’elenco dei risultati:

ORO
Acerbi Dario
Biasioli Pietro
Bononi Emilio
Borro Marta
Bruno Alessio
Bruno Luca
Capuano Carlo
Capuano Irene
Fontana Mattia
Storti Leonardo
Landi Francesca
Visigalli Marco

ARGENTO
Bracale Emma
Carpaci Davide
Carta Nicolò
Loi Leonardo
Serra Mattia
Staiano Pietro
Zoratti Pietro

BRONZO
Calvo Alessandro
Casula Dario
Marcato Eric
Piccilli Luca

Avanti così!

Campionati Regionali 2017

regionaliGenova, 1 ottobre 2017 – La nuova stagione agonistica si è aperta con un ottimo risultato ai Campionati Regionali: con 8 ori, 9 argenti e 5 bronzi il Budo si classifica secondo fra le società, salendo di un gradino rispetto alla scorsa edizione.

Peccato per qualche defezione dell’ultimo minuto, senza la quale avremmo potuto avvicinarci al primo posto. La strada è quella giusta, avanti Budo!

Questi i nomi dei Budoka campioni regionali 2017:
Patty De Luigi 52 kg senior
Valentina Gaggero 78 kg senior
Stefano Castagnola 60 kg senior
Deborah Casazza 52 kg junior
Alessandro Massardo 60 kg junior
Stefano Gaggero 73 kg junior
Ginevra Revelli 40 kg Esordienti A
Matilde Torre 57 kg Esordienti A

Stage estivi 2017

L’attività judoistica praticamente non si ferma mai e anche durante l’estate i nostri judoka grandi e piccoli hanno avuto modo di continuare ad allenarsi partecipando a stage estivi, dove si sono confrontati con atleti provenienti da tutta Italia e dal resto d’Europa.

Lignano

Alla fine del mese di giugno, ben 21 dei nostri “budini” hanno partecipato per la seconda estate consecutiva allo stage “Judo e Mare” organizzato a Lignano Sabbiadoro dall’Akiyama Settimo Torinese, società dell’olimpionico Fabio Basile.
Le lezioni di judo hanno previsto lo studio della tecnica, sia in piedi che a terra, e randori con bambini provenienti da tutta Italia. Ma non solo: oltre alle ore di allenamento, i tanti partecipanti non hanno mai avuto il tempo di annoiarsi, impegnati in tante attività, una più divertente dell’altra, fra la spiaggia, la piscina, tornei di calcio e beach volley e gare di travestimenti e castelli di sabbia!

Cambrils

Ad agosto, per la terza volta il Budo è invece tornato a Cambrils in Catalunya per partecipare ad uno degli stage più importanti di Spagna, quest’anno assieme agli amici del CS Judo Sanremo. Alla guida tecnica sul tatami si sono alternati il maestro giapponese Go Tsunoda, il francese Darcel Yandzi, e gli olimpionici inglesi Craig Fallon e Winston Gordon, con centinaia di atleti provenienti da Spagna, Francia, Italia, Germania, Svizzera, Portogallo, Gran Bretagna e Georgia.

brusson

Infine, per preparare al meglio la stagione che sta per cominciare, piccoli e grandi Budoka hanno partecipato dall’1 al 5 settembre allo stage di judo e preparazione atletica di Brusson organizzato ormai da diversi anni dalla società Pro Recco Judo.
A guidare le lezioni di judo l’atleta delle Fiamme Oro Elio Verde, bronzo ai mondiali di Rotterdam 2009 e quinto alle Olimpiadi di Londra 2012.
A curare la preparazione atletica, invece, Luciano Chiavarini, grande professionista del settore.

E adesso si riparte con la stagione agonistica, che si apre come di consueto con il Memorial Kenshiro Abbe, torneo internazionale a squadre organizzato dalla nostra società, che si svolgerà il prossimo 9 settembre a Cogoleto.